Per iscriversi, il partecipante dovrà inviare la propria sfida attraverso le seguenti modalità, entro l’orario di inizio del derby Lazio – Roma del 2 marzo 2019:

  • Facebook: commento (testo, foto o video entro i 30’’) al post della pagina WeDerby che lancia l’iniziativa o post sulla propria bacheca con tag @SfidaWeDerby.
  • Instagram: post (foto/video) con utilizzo dell’hashtag #Stacce
  • Twitter: tweet (testo, foto o video) con utilizzo dell’hashtag #Stacce.

Le iscrizioni inviate dopo il fischio di inizio della partita non saranno prese in considerazione.

Le sfide dovranno essere di carattere goliardico, senza essere in nessun modo offensive o indecorose, pena la non pubblicazione e l’esclusione definitiva anche dalle prossime edizioni dell’iniziativa.

Tutti possono sfidarsi. Amici, colleghi, parenti, compagni di scuola, vicini di casa.

Magari Stacce! Il derby dei romani potrà divenire anche uno strumento utile per ricucire un rapporto interrotto per futili motivi.

Dopo il derby la sfida dovrà essere mantenuta e video documentata con uno smartphone entro e non oltre il 17 marzo.

La raccolta della realizzazione delle sfide avviene secondo le medesime modalità dell’iscrizione.

I video non dovranno superare i 30 secondi salvo deroghe. 

Le sfide più divertenti e creative saranno premiate con materiale e opportunità offerte dall’A. S. Roma e dalla S. S. Lazio e dagli sponsor e saranno chiaramente inerenti al derby e alle due squadre romane.

La Premiazione si svolgerà con un apposito evento all’interno dello stadio Olimpico, la casa di entrambe le tifoserie. Per questo verrà scelto un posto neutro, tribuna Monte Mario o sala stampa. 

L’evento si svolgerà entro la fine del campionato.

In caso di pareggio nel derby, le sfide lanciate rimangono comunque valide. Ognuno dei partecipanti dovrà però “pagare pegno”, realizzando quindi la “penitenza”: i video più divertenti ed originali daranno la possibilità di vincere i premi offerti dai partner dell’iniziativa, oltre ad una cena in uno dei ristoranti partner dell’iniziativa (scopri quali sono, clicca qui).

Inoltre grazie alla collaborazione con la Federazione Italiana Pubblici Esercizi di Confcommercio, in caso di parità nel derby, le sfide considerate comunque più creative vinceranno anche una cena, rigorosamente da consumare insieme, in un ristorante riconosciuto per la propria cucina locale romanesca.

Pubblicando o condividendo la propria sfida sui social network, il partecipante accetta il regolamento nella propria interezza.

 

Questo concorso è legato ai social e alla goliardia in modalità web.

Sarà possibile partecipare fino al 17 marzo con fotografie o immagini ironiche e goliardiche che non siano offensive o indecorose e che riprendono gli sfottò, in linea con lo spirito e i regolamento del concorso.

Le migliori immagini saranno giudicate dalla stessa giuria.

 

Farà fede per la paternità dell’opera – che dovrà essere auto dichiarata – l’ora e il giorno di arrivo delle foto e delle immagini stesse.